Skip to main content

Forum Ferrara Partecipata, un appuntamento dedicato alla cittadinanza attiva

Finalità dell’iniziativa è rafforzare un confronto di esperienze in una prospettiva locale e globale
‘Curitiba, costruire la città con la cittadinanza attiva’. E’ legata all’esperienza professionale locale di una docente brasiliana, l’incontro promosso dal Forum Ferrara Partecipata in programma martedì alle 17, all’aula 2 del dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, in via Quartieri 8. A discutere sul tema sarà appunto la docente e architetto Débora Rocha dell’Universidade Federal do Paraná, in Brasile. La conferenza sarà introdotta dal docente Romeo Farinella del dipartimento di Architettura di Unife. A intervenire sarà anche il docente Alfredo Alietti, direttore del Centro di ateneo per la Cooperazione allo sviluppo internazionale di Unife.

La docente Débora Rocha è architetto-urbanista e sta svolgendo un periodo di ricerca all’Università di Ferrara. E’ specialista di politiche pubbliche per la città e l’ambiente, democrazia partecipativa e movimenti sociali. Gli organizzatori hanno evidenziato che “si occupa a Curitiba e in altre città brasiliane di conflitti urbani e costruzione non liberista della città”. L’incontro riprende e sviluppa tematiche già affrontate negli altri incontri organizzati dal dipartimento di Architettura di Unife e dal Forum Ferrara Partecipata. Scopo dell’iniziativa è di rafforzare un progetto culturale di ‘cittadinanza attiva’, orientato allo scambio e confronto di esperienze e casi studio, in una prospettiva locale e globale.

L’intenzione è quella di consolidare questa esperienza rendendola ricorrente, dove ricercatori, associazioni, cittadini si confrontano su temi che interessano il futuro delle città, dei territori e delle comunità che li vivono, proponendo percorsi di riflessione critica su politiche, azioni ed esperienze inerenti alla transizione ecologica. Obiettivo, a detta dei promotori, è “entrare nel merito delle narrazioni retoriche che oggi spesso banalizzano i problemi posti dalla mutazione climatica in corso”. L’incontro è organizzato dal Laboratorio Citerlab del dipartimento di Architettura e dal Centro di ateneo per la Cooperazione allo Sviluppo internazionale di Unife, insieme al Forum Ferrara Partecipata.

Pubblicato

20/06/2023

Condividi